Loading ...
Loading ...

Open Sociology - Peer reviewed

Direzione scientifica: Linda Lombi, Michele Marzulli (Università Cattolica di Milano)

Open Sociology è una collana che si propone di raccogliere contributi, sia di taglio teorico che empirico, sui temi chiave della sociologia. Open significa innanzitutto la scelta di un modello editoriale di condivisione del sapere (open access), ma anche un'idea di conoscenza aperta e interdisciplinare, in cui la sociologia non rinuncia a sconfinamenti, scambi e confronti con le altre scienze umane. L'apertura si riferisce anche alla possibilità concreta data a giovani studiosi e ricercatori di proporre iniziative editoriali e progetti culturali innovativi. Infatti, la collana è guidata da un Comitato scientifico e una Direzione giovane, ma non rinuncia al confronto con un comitato internazionale e al supporto di un Comitato di saggi che garantisce della validità delle proposte.
La rivoluzione digitale degli ultimi anni, insieme a molti altri cambiamenti che hanno investito la società contemporanea, ha comportato la possibilità di comunicare in maniera aperta i contenuti del sapere che tradizionalmente erano rimasti chiusi nell'accademia. In quanto open access, la collana mira a diffondere la conoscenza sociologica attraverso un orientamento di apertura e accessibilità, favorendo la spendibilità del sapere in tutti i contesti, istituzionali e non, in cui questa forma di pubblicazione rappresenta un requisito indispensabile. Tematiche privilegiate della collana sono quelle connesse alla sociologia generale; sociologia dei processi culturali e comunicativi; sociologia dei processi economici, del lavoro, dell'ambiente e del territorio; sociologia dei fenomeni politici e giuridici.

Comitato scientifico
Biagio Aragona 
(Università di Napoli)Davide Arcidiacono (Università Cattolica di Milano)Charlie Barnao (Università di Catanzaro)Davide Bennato (Università di Catania)Alessia Bertolazzi (Università di Macerata) Silvia Cervia (Università di Pisa)Romina Deriu (Università di Sassari)Raffaella Ferrero Camoletto (Università di Torino)Angela Genova (Università di Urbino)Fabio Introini (Università Cattolica di Milano)Cristina Lonardi (Università di Verona)Roberto Lusardi (Università di Bergamo)Natalia Magnani (Università di Trento)Stefania Meda (Università Cattolica di Milano)Beba Molinari (Università di Catanzaro)Luca Mori (Università di Verona)Paolo Parra Saiani (Università di Genova)Nicola Pasini (Università Statale di Milano)Nicoletta Pavesi (Università Cattolica di Milano)Marco Pedroni (Università eCampus)Annamaria Perino (Università di Trento)Alessandra Sannella (Università di Cassino), Mariagrazia Santagati (Università Cattolica di Milano).

Comitato dei saggi
Natale Ammaturo 
(Università di Salerno)Andrea Bixio (Università "La Sapienza" di Roma)Bernardo Cattarinussi (Università di Udine)Alessandro Cavalli (Università di Pavia)Vincenzo Cesareo (Università Cattolica di Milano)Costantino Cipolla (Università di Bologna)Roberto Cipriani (Università Roma Tre)Pierpaolo Donati (Università di Bologna)Renzo Gubert (Università di Trento)Clemente Lanzetti (Università Cattolica di Milano)Alberto Marradi (Università di Firenze)Rosanna Memoli (Università "La Sapienza" di Roma)Everardo Minardi (Università di Teramo)Mauro Niero (Università di Verona)Nicola Porro (Università di Cassino)Giovanna Rossi (Università Cattolica di Milano)Ernesto Savona (Università Cattolica di Milano)Antonio Scaglia (Università di Trento)Raimondo Strassoldo (Università di Udine)Willem Tousijn (Università di Torino).

Comitato internazionale
Ilona Biernacka-Ligieza 
(University of Marie Curie-Sklodowska - Polonia)Carlos Gallegos Elias (Unam - Universidad Nacional Autónoma de México)Carlos Gutierrez Rohan (Universidad de Sonora - Mexico)Juan Ignacio Piovani (Universidad Nacional de La Plata - Argentina)Ericka Johnson (Linkoping University - Svezia)Victoria Robinson (York University - Regno Unito)Karen Willis (La Trobe University - Australia).

FrancoAngeli Series Public Knowledge Project