Innovare la didattica universitaria con il feedback formativo in itinere

Graziano Cecchinato

Abstract

Questo contributo presenta una riprogettazione dell’insegnamento universitario che mira a integrare le strategie di apprendimento sostenute dai media digitali. I tradizionali momenti del processo di insegnamento-apprendimento (lezione, studio, esame), sono stati trasformati attraverso il coinvolgimento in itinere degli studenti per assicurare un feedback formativo lungo tutto lo sviluppo dell’insegnamento. A questo scopo sono state introdotte pratiche di social annotation e di peer- and self-assessment condotte utilizzando due ambienti online: Perusall[1] e Peergrade[2]. Vengono presentate le funzionalità e l’uso in contesto universitario dei due strumenti. Il contributo termina con una ricerca condotta sull’applicazione della riprogettazione proposta ad un insegnamento universitario.


[1] Perusall (https://perusall.com/), è un sistema gratuito di social annotation sviluppato da un team di docenti dell’università di Harvard specificatamente progettato per innovare i processi di insegnamento – apprendimento in ambito universitario.

[2] Peergrade (https://www.peergrade.io/), è un ambiente digitale per il peer- and self- assessment sviluppato da una società con radici presso la Technical University of Denmark e con consulenti dell’Università Strathclyde.

Full Text

PDF


Excellence and Innovation in Learning and Teaching - Open Access Peer Reviewed Journal
ISSNe 2499-507X

This journal applies the Creative Commons Attribution - Non-Commercial - No Derivatives 4.0 License (CC BY-NC-ND 4.0) to works published, in order to facilitate free immediate access to, and unrestricted reuse of, original works of all types. Under this license, authors agree to make articles legally available for reuse, without permission or fees, for virtually any purpose. Anyone may copy, distribute or reuse these articles, without modifying them, as long as authors and original sources are properly cited.