Loading ...
Loading ...
COMMERCIO E CONSUMO NELLE CITTÀ D’ABRUZZO. Casi studio

Publication Info

ISBN-13: 9788891798787
Date of first publication: 2019-12-13

Related categories

COMMERCIO E CONSUMO NELLE CITTÀ D’ABRUZZO. Casi studio

Marina Fuschi, Fabrizio Ferrari

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC-BY-NC-ND 4.0) nella collana Scienze geografiche

Questo volume raccoglie i risultati della ricerca dell’Unità Operativa dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara, in collaborazione con l’Università di Teramo e il Cresa, nell’ambito del progetto Commercio, consumo e città: pratiche, pianificazione e governance per l’inclusione, la resilienza e la sostenibilità urbane, finanziato dal MIUR nel quadro dei PRIN 2015. Le sette Unità Operative impegnate nel progetto hanno già pubblicato un volume (Commercio, consumo e città. Quaderno di lavoro, a cura di Lida Viganoni, FrancoAngeli, 2017).

Il binomio città-commercio ha subito, nel tempo, una progressiva metamorfosi associabile alla evoluzione funzionale, spaziale e socio-culturale del settore. In particolare, la dimensione commerciale connaturata alla genesi stessa della città ne accompagna da sempre le alterne fasi di sviluppo, crisi e ripresa, attraverso una diretta partecipazione attiva al reddito, alla capitalizzazione dello stesso, così come alla (ri)definizione dello spazio pubblico e del paesaggio urbano.
Il volume rappresenta il secondo e conclusivo prodotto di lavoro svolto nell’ambito del progetto PRIN e si propone di rappresentare le nuove geografie commerciali delle principali città d’Abruzzo. I contributi – costruiti sulla base di un approccio metodologico plurimo –, pur associabili nella rappresentazione della nuova dimensione esperienziale, mirano a restituire una certa varietà di situazioni urbane: dal ruolo che il commercio può esprimere nel definire la resilienza di una città terremotata come L’Aquila a quello di principale driver economico-sociale per una città come Pescara alla ricerca di una conferma di centralità da praticare attraverso una rinnovata attrattività; dalla vulnerabilità di un settore che, nonostante l’innovazione e la metamorfosi, non riesce ancora a contrastare la capacità attrattiva della grande distribuzione commerciale (Chieti e Teramo) a quello di un comparto che nelle piccole città – pur nell’ambito di una crisi generalizzata – è in grado di esprimere delle potenzialità associabili all’economia di un più ampio territorio (Castel di Sangro) o di manifestare dei punti di forza nel commercio di prodotti identitari (Sulmona).

About the Author/Volume editor: Marina Fuschi

È professore ordinario di Geografia economico-politica presso il Dipartimento di Economia dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara. La sua attività di ricerca si indirizza prevalentemente ai temi della geografia urbana e dello sviluppo regionale, con particolare attenzione alle problematiche della regione abruzzese e mediterranea. Autore di numerosi saggi e articoli pubblicati in volumi e riviste, è stata coordinatore locale di PRIN.

About the Author/Volume editor: Fabrizio Ferrari

Dottore di ricerca in Geografia economica, è professore di II fascia in Geografia economico-politica presso l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara. È autore di diverse pubblicazioni su tematiche legate al turismo, alla geografia urbana e allo sviluppo territoriale.

Please click on "Download" to open the file

FrancoAngeli Series Public Knowledge Project