Politiche editoriali

Ambito di interesse

Mondi Migranti è promossa e realizzata dal Centro Studi Medì. Migrazioni nel Mediterraneo (www.csmedi.it) in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Antropologiche dell’Università di Genova, il Dipartimento di Studi Sociali e Politici dell’Università di Milano e FIERI.

La rivista si prefigge almeno tre obiettivi. Il primo è quello di innalzare la qualità del dibattito scientifico, che risente in Italia della relativa giovinezza del tema,della sua bruciante attualità, delle commistioni tra riflessione scientifica, dibattito politico e polemica militante. In secondo luogo, si propone di essere un luogo di interscambio con il dibattito scientifico internazionale. La terza funzione di una rivista scientifica specializzata è quella di ampliare le possibilità di pubblicazione per i lavori meritevoli, di stimolare il dibattito, di rendere disponibile un’ideale agorà per il confronto delle idee e dei risultati di ricerca.

Ogni numero si compone di una sezione monografica e di spazi per articoli su altri argomenti. Una seconda scelta è quella di unire il taglio scientifico, anzitutto sociologico, con un interesse per il dibattito culturale, la produzione artistica, il racconto biografico. Intendiamo dunque proporre una rivista originale (e forse meticcia) anche nell’impianto, in cui il rigore accademico non neghi l’accesso alla vivacità dell’esperienza vissuta e dell’elaborazione artistica e culturale.
Tutte le sezioni attraverso cui è scandita la rivista, ad eccezione di "Prospettive" e "Débat et combat", funzionano sulla base dei criteri della peer review e intendono quindi promuovere criteri di pubblicazione aperti, trasparenti e pluralisti nel seno della comunità accademica.

 

Sezioni

Articoli

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Arti Migratorie

Editor
  • Maria Cristina Paganoni
Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Contributi di Ricerca

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Recensioni

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed
 

Peer review

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

 

Archiviazione

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: CLOCKSS -Portico