Confusione terminologica: "femminismo" ed "emancipazionismo" nell’Italia liberale

Perry Willson

Abstract

L’articolo esamina la terminologia impiegata nella storiografia sul movimento che lottava per i diritti delle donne nell’Italia liberale. In particolare, si interroga in merito a se debba essere descritto come un movimento femminista o emancipazionista. L’autrice analizza gli usi attuali e nel passato, indaga la storia e le origini della confusione terminologica intorno all’argomento e mette in luce alcune questioni, problematiche e insidie che emergono quando si cerca di venirne a capo. L’intento non è quello di dettare regole rigidamente prescrittive, ma piuttosto suggerire che forse è giunto il momento di discutere più a fondo una questione spinosa, una questione che nel corso del tempo potrebbe avere contribuito ad affievolire l’interesse suscitato da questo importante movimento tra chi studia la storia delle donne italiane.

Full Text

SCARICA QUI IL PDF




Questa sezione di Italia contemporanea pubblica articoli ad accesso aperto, rilasciati con Licenza Creative Commons - Attribuzione Non Commerciale - Non opere Derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0). I lettori possono scaricare e condividere liberamente il contenuto di un articolo citando autore, titolo, testata ed editore, nel rispetto della Licenza CC BY-NC-ND. COME CITARE UN ARTICOLO.